Xiaomi Mi 6 è l'ultimo a supportare non ufficialmente Project Treble

Pochissimi produttori di dispositivi Android hanno scelto di rilasciare aggiornamenti con il supporto di Project Treble per dispositivi meno recenti. Huawei è una società che ha scelto di aggiornare i dispositivi più vecchi con il supporto Treble. Essential ha incluso il supporto Treble nell'aggiornamento Android 8.1 Oreo anche per Essential Phone. Tuttavia, la situazione è diversa quando si tratta di Xiaomi Mi 6. Hanno scelto di non includere il supporto Treble nei loro aggiornamenti Android Oreo ufficiali (che sono ancora in corso).

I prossimi dispositivi Xiaomi che si avviano con Android 8.0 Oreo e versioni successive devono disporre del supporto di Project Treble, ma ciò non significa che i dispositivi meno recenti vengano completamente esclusi. Il duro lavoro della comunità di sviluppo ha portato Xiaomi Redmi Note 4 a ricevere il supporto non ufficiale di Project Treble, ottenuto utilizzando la partizione cust non utilizzata. Ciò significa che gli utenti del dispositivo potrebbero eseguire il flashing di un'immagine di sistema generica (GSI) di AOSP Android Oreo.

Lo stesso metodo è stato utilizzato per portare il supporto non ufficiale di Project Treble allo Xiaomi Mi 5s (nome in codice: capricorno) e allo Xiaomi Mi 5 (nome in codice: gemini). Ora, l'ultimo dispositivo Xiaomi a ricevere il supporto degli acuti non ufficiale è lo Xiaomi Mi 6. Utilizza anche lo stesso metodo di utilizzo della partizione cust .

Xiaomi Mi 6 (nome in codice: sagit) è stato lanciato nell'aprile 2017. Ha un elenco di fascia alta di specifiche tra cui il sistema su chip Qualcomm Snapdragon 835, 4 GB / 6 GB di RAM accoppiato con 64 GB / 128 GB di spazio di archiviazione, 5, 15- pollici Full HD (1920 × 1080) Display IPS 16: 9, doppia fotocamera posteriore grandangolare + 12MP + 12MP + teleobiettivo, fotocamera frontale da 8MP e batteria da 3350mAh. Il dispositivo è stato lanciato con MIUI 8 su Android Nougat e ha ricevuto MIUI 9 a novembre. Xiaomi ha anche rilasciato la ROM MIUI Global Stable basata su Android Oreo per il dispositivo.

Il supporto non ufficiale di Project Treble porta due partizioni: sistema e fornitore . La partizione di sistema contiene l'immagine di sistema generica, mentre la partizione del fornitore contiene file specifici del dispositivo necessari per l'avvio e l'esecuzione del telefono. Il supporto degli acuti consente agli utenti di modificare l'immagine di sistema ed eseguire diverse immagini di sistema con lo stesso kernel e la stessa partizione del fornitore.

Xiaomi Mi 6 è un dispositivo solo A, quindi gli utenti che desiderano visualizzare un'immagine di sistema generica (come Phh-Treble di phhusson membro senior) dovranno scaricare immagini di sistema ARM64 e A-only. Il file ZIP Treble per il Mi 6 contiene un'immagine di avvio (kernel) e un'immagine del fornitore (partizione cust ).

Gli sviluppatori affermano che l'elenco delle cose che attualmente non funzionano include VoLTE. Anche SeLinux è impostato su permissivo.

Le istruzioni per eseguire il flash del Project Treble ZIP sul Mi 6 sono:

  • Scarica il file ZIP di Project Treble.
  • Scarica un'immagine di sistema generica (versione ARM64 e solo A).
  • Riavvia al ripristino (questo ripristino è necessario).
  • Cancella le partizioni Sistema / Dati / Venditore / Cache / Dalvik.
  • Flash Treble ZIP per Mi 6.
  • Esegui il flash dell'immagine di sistema generica e riavvia.

Prevediamo che la compatibilità non ufficiale di Project Treble sarà un vantaggio per lo sviluppo dei dispositivi Xiaomi quando verrà rilasciata la versione finale di Android P.


Scarica Project Treble ZIP per Xiaomi Mi 6