Secondo quanto riferito, ASUS non produrrà più tablet ZenPad

Il mercato dei tablet vede il predominio dalla gamma di iPad di Apple e, in una certa misura, dalla gamma di tablet di Samsung e Huawei. Al di fuori di questi due, la maggior parte degli OEM si è ritirata dal mercato o sta restando indietro nonostante le scarse vendite. Ora, un nuovo rapporto menziona che Asus non produrrà più tablet ZenPad, il che significa che l'OEM ha lasciato il mercato.

Secondo un rapporto di EScore, Asus ha informato i suoi canali di distribuzione che non lancerà alcun nuovo tablet sul mercato. Non devono essere previsti ulteriori modelli o serie di produzione per i modelli esistenti. I clienti che sperano ancora di ottenere un tablet ZenPad hanno tempo fino all'esaurimento delle scorte, ma vedendo come la decisione viene fuori dal calo della domanda di tablet, non ci saranno troppe persone rimaste deluse senza un prodotto. Le scorte dell'Asus ZenPad 8.0 Z380KL, l'ultimo tablet di Asus, sono già esaurite in diversi punti e non devono essere rifornite.

Asus ora si concentrerà sugli smartphone ZenFone esistenti e sulla linea di telefoni ROG, che è una decisione più intelligente in quanto gli smartphone con schermi più grandi hanno eliminato la necessità e i casi d'uso dei tablet. Android non ha ricevuto alcuna funzionalità orientata ai tablet da molto tempo, il che ha fornito ai clienti ancora meno motivi per acquistarli. Con il crescente interesse per gli smartphone pieghevoli, rimanevano poche speranze per i tablet di tornare in futuro.

Abbiamo contattato Asus per un commento che conferma o rifiuta la sua uscita dal mercato dei tablet, ma non abbiamo ricevuto risposta anche dopo 48 ore.


Fonte: E Min.3.tw