Samsung Galaxy Note FE (Galaxy Note 7) viene certificato con Android Pie

Samsung ha colpito una brutta patch nel 2016 dopo il lancio del Galaxy Note 7. La batteria del Samsung Galaxy Note 7 era difettosa e, quindi, diversi proprietari in tutto il mondo hanno scoperto che i loro telefoni esplodono, rischiando le loro proprietà, le loro auto e la propria vita. Ciò ha causato l'interruzione definitiva del telefono. Il Galaxy Note 7 è stato quindi ripubblicato come Galaxy Note Fan Edition, una serie limitata di unità Galaxy Note 7 rinnovate che erano essenzialmente lo stesso telefono, ma con una batteria più piccola che non è esplosa.

Il Galaxy Note FE era sicuro ed è stato supportato da Samsung proprio come tutti i loro flagship, ricevendo anche un aggiornamento tempestivo di Android Oreo. Ora, sembra che One UI, l'ultima esperienza software di Samsung basata su Android Pie, arriverà anche sul Galaxy Note FE insieme ai loro nuovi flagship. Il Galaxy Note FE, con il numero di modello SM-N935, ha ricevuto la certificazione Wi-Fi per un build con Android 9 Pie.

Ora, il dispositivo che riceve questa certificazione Wi-Fi non significa necessariamente che un aggiornamento Android Pie arriverà sul Galaxy Note FE, ma è un passaggio necessario per implementarne uno, quindi è sicuramente una possibilità. Mentre il Samsung Galaxy Note 7 è stato lanciato per la prima volta con Android 6.0 Marshmallow, il Galaxy Note FE ricondizionato è stato lanciato con Android 7.1 Nougat pronto all'uso e da allora ha ricevuto un aggiornamento per Android 8.0 Oreo. Pertanto, seguendo la regola generale "2 importanti aggiornamenti della piattaforma" per la maggior parte delle ammiraglie, è molto probabile che Galaxy Note FE riceverà Android Pie. Sfortunatamente, Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 edge, che stanno per raggiungere la fine del ciclo di vita, non dovrebbero ricevere l'aggiornamento Android Pie. Tuttavia, un aggiornamento di Android Pie per Galaxy Note FE renderebbe molto più semplice il porting di un'interfaccia utente per la serie S7 di Exynos 8890 Galaxy S7, quindi almeno non vedrai l'ora sui nostri forum.

Un'interfaccia utente è impostata per il Samsung Galaxy S9, Galaxy S9 + e Galaxy Note 9, nonché Galaxy S8, Galaxy S8 + e Galaxy Note 8. dell'anno scorso, mentre il Galaxy Note FE è solo un Galaxy Note 7 rinominato, era effettivamente lanciato nel 2017, quindi ci aspettiamo che riceva l'ultimo aggiornamento.


Fonte: Wi-Fi Alliance