OxygenOS 5.0 Android Oreo rilasciato per OnePlus 3 e OnePlus 3T

OnePlus ha recentemente rilasciato l'ultima versione Open Beta di Android Oreo per OnePlus 3 e OnePlus 3T, con alcuni bug dell'interfaccia utente tra le altre cose. Quella build era principalmente per correggere le prestazioni e i bug relativi alla batteria. Ora, OnePlus è andato avanti e ha rilasciato OxygenOS 5.0 per OnePlus 3 / 3T sotto forma di implementazione graduale.

È possibile che questa build stabile abbia ancora alcuni bug che si sono infiltrati negli Open Betas, ma in entrambi i casi, ciò segna una versione molto più rapida rispetto a OxygenOS 4.0 dello scorso anno. OnePlus di solito non è noto per la sua velocità di aggiornamento per build stabili, ma la società ha iniziato a capovolgerlo con l'aggiornamento a Nougat (migliore di molti produttori) e ora il loro rilascio di Oreo. Si dice anche che OnePlus 5 e OnePlus 5T ricevano l'aggiornamento ad Android Oreo all'inizio del 2018, con la serie Open Beta a partire da questo mese.

Android Oreo segna anche la fine della vita di importanti aggiornamenti sia per OnePlus 3 sia per OnePlus 3T, poiché sono stati promessi e successivamente realizzati due aggiornamenti incrementali della versione Android. Al momento non è sicuro se OnePlus eseguirà l'upgrade di entrambi i dispositivi ad Android 8.1 Oreo. Se i beta aperti sono qualcosa da cui partire, sembra anche che il supporto di Project Treble non sia integrato, quindi il destino del futuro del dispositivo in termini di aggiornamenti e supporto sarà in gran parte messo nelle mani della comunità da ora in poi.

Il log delle modifiche per l'aggiornamento di OxygenOS 5.0 è il seguente:

Sistema

  • Aggiornamento ad Android O (8.0)
  • Aggiunte app parallele
  • Aggiunto Picture in Picture
  • Aggiunto riempimento automatico
  • Aggiunta selezione testo intelligente
  • Nuovo design delle impostazioni rapide
  • Patch di sicurezza aggiornata a settembre

Launcher

  • Aggiunti punti di notifica
  • Nuovo design delle cartelle delle app
  • Ora puoi caricare le foto direttamente su Shot su OnePlus

Nonostante la lunghezza apparentemente piccola del log delle modifiche, si tratta di un log delle modifiche piuttosto grande, poiché la maggior parte delle modifiche sono ovviamente sotto la modifica "Aggiorna ad Android O". Ciò che sorprende nel log delle modifiche è il livello della patch di sicurezza. Considerando che siamo già a novembre 2017, inclusa la patch di sicurezza di settembre sembra una scelta sbagliata.

L'OTA sta iniziando a essere implementata ora, con gli utenti canadesi di OnePlus 3T che hanno segnalato per primi di averlo ricevuto. I collegamenti OTA acquisiti dovrebbero iniziare a comparire presto, quindi se sei interessato, provalo e facci sapere nei commenti cosa pensi di OxygenOS 5.0!


Fonte: forum OnePlus