Nexus 5X Bootloop Fix ti aiuta ad avviare finalmente il telefono

Il tuo LG / Google Nexus 5X ha smesso di avviarsi, o meglio, finisce bloccato in una sequenza di avvio infinita? Questo è qualcosa che chiamiamo "bootloop" e può verificarsi per vari motivi. La maggior parte dei bootloop può essere riparata eseguendo il flashing del firmware di stock o il ripristino delle impostazioni di fabbrica, ma nel caso di un bootloop hardware, generalmente non c'è nulla che si possa fare se non RMA sul telefono. Se Google Nexus 5X si è rifiutato di avviarsi e nulla di ciò che hai provato lo ha risolto, non sei solo. Il problema del bootloop del Nexus 5X è noto nella comunità, ma solo di recente è stata trovata una correzione.

Nexus 5X Bootloop Fix - Contesto

Negli ultimi due anni, lo smartphone LG ha guadagnato una certa reputazione per il problema del bootloop. Un problema apparentemente iniziato con l'LG G4 è diventato sempre più prevalente con ogni nuovo dispositivo rilasciato dalla società. Recentemente abbiamo parlato di un modo per risolvere il problema del bootloop con il Nexus 6P di Huawei, e ora c'è una soluzione disponibile per il Nexus 5X che è stata derivata dalla guida di cui abbiamo scritto in precedenza.

Il consenso generale qui con queste correzioni sembra indicare che i chipset Snapdragon 808/810 sono stati lanciati fuori da Qualcomm e si sono degradati al punto in cui sono parzialmente rotti. I problemi di generazione di calore dello Snapdragon 810 non sono qualcosa di nuovo, ma sembra che l'808 stia avendo un problema simile quando si tratta di ciò che sta causando i bootloops. LG aveva originariamente dichiarato che il problema con i bootloop di LG G4 era in effetti legato all'hardware, ma non è mai entrato nel dettaglio della situazione.

Alcuni avevano pensato che fosse dovuto alla saldatura che usavano e che alla fine si sarebbe spezzato dal riscaldamento e dal raffreddamento troppe volte durante la durata del dispositivo. Se ciò è effettivamente vero, non sappiamo ancora con certezza cosa c'è dietro il problema, ma questa correzione per il bootloop Nexus 5X sembra aggirare il problema. Quindi oggi abbiamo una guida per te che ti guiderà esattamente su come risolvere il problema del bootloop Nexus 5X. Mentre il titolo nel thread del forum collegato nella parte inferiore di questo post dice che non è stato testato, più persone all'interno della comunità hanno segnalato il successo con questo metodo.

Come sempre, il tuo chilometraggio può variare con questa soluzione alternativa.


lezione

Requisiti :

  • Bootloader sbloccabile da prima dell'inizio del bootloop poiché non è possibile avviare in Android e abilitare le impostazioni necessarie per sbloccare il bootloader in seguito. Se riesci ad avviare brevemente il telefono, andare su Opzioni sviluppatore e spuntare "Abilita sblocco OEM" farà il trucco.

  1. Scarica gli ultimi binari ADB e Fastboot ed estraili in una cartella sul tuo computer facilmente accessibile.
  2. Scarica e installa i driver USB di Google (per coloro che eseguono Windows).
  3. Scarica il file N2G47Z_4Cores.img e salvalo nella stessa directory in cui si trovano i binari ADB e Fastboot.
    • Facoltativo: se desideri utilizzare il ripristino TWRP sul Nexus 5X fisso, è necessario utilizzare una versione modificata di TWRP. Quindi scarica TWRP3_1_1_5X.img e salvalo nella stessa cartella in cui si trovano i tuoi binari ADB e Fastboot.
    • Opzionale 2: Se vuoi velocizzare il tuo Nexus 5X fisso, puoi eseguire il flashing di una versione modificata del kernel Elemental X di flar2 dello sviluppatore riconosciuto. Scarica il file EX4_10_5X.zip sul tuo Nexus 5X in modo che sia archiviato nella directory di download predefinita.
  4. Collega il Nexus 5X al computer con un cavo USB.
  5. Vai avanti e avvia un prompt dei comandi o un terminale nella stessa directory in cui hai salvato i binari ADB e Fastboot. Gli utenti di Windows, puoi farlo tenendo premuto shift e facendo clic con il pulsante destro del mouse, quindi selezionando "apri il prompt dei comandi qui". Gli utenti di Windows 10 vedere un'opzione di PowerShell che sostituisce quella del prompt dei comandi.

  6. Avvia Nexus 5X in modalità Fastboot (nota anche come modalità bootloader per alcune persone).
  7. Eseguire il comando seguente nel prompt dei comandi: fastboot devices

  8. Se vedi il numero di serie del tuo dispositivo, sei pronto per andare avanti. In caso contrario, per qualche motivo i driver USB non sono completamente installati.
  9. Se il tuo bootloader non è ancora sbloccato ma hai già abilitato lo sblocco OEM in Opzioni sviluppatore una volta, puoi sbloccare il bootloader ora inserendo: fastboot flashing unlock . Quindi, seguire le istruzioni visualizzate per sbloccare il bootloader. Tieni presente che questo cancellerà tutti i dati sul tuo telefono.
  10. Ora inserisci il seguente comando nel prompt dei comandi per sostituire l'immagine di avvio corrente: fastboot flash boot N2G47Z_4Cores.img

    • Opzionale: Se si desidera eseguire il flashing del TWRP modificato, immettere successivamente questo comando: fastboot flash recovery TWRP3_1_1_5X.img

  11. Riavvia il telefono digitando: fastboot reboot

  12. Dopo alcuni minuti (potrebbe richiedere del tempo), dovresti vedere l'animazione di avvio del telefono e, infine, la schermata di blocco. Complimenti, hai salvato il tuo telefono!
  13. Facoltativo: se si desidera migliorare le prestazioni e sono stati seguiti i passaggi per installare la versione modificata di TWRP, copiare il kernel Elemental X modificato nella memoria del telefono, avviare in TWRP e eseguire il flashing del kernel personalizzato. Puoi anche scegliere di overcloccare il piccolo cluster durante l'installazione per ottenere anche un po 'più di prestazioni dal tuo telefono.

Spiegazione

Proprio come ti abbiamo mostrato nella guida di Nexus 6P su come risolvere il problema del bootloop, la causa ha qualcosa a che fare con i core della CPU del cluster di grandi dimensioni del SoC. Basato sul registro del membro XCnathan32 durante il test di questo processo, il problema è causato dal fatto che VLL non è in grado di ottenere un blocco sui core A57. Finora, non siamo sicuri al 100% esattamente di cosa stia causando questo problema, ma la nostra soluzione alternativa sta effettivamente disabilitando questi core A57 rotti, quindi aggiriamo del tutto il problema.

Una soluzione più elegante potrebbe arrivare in futuro, ma per ora apprezziamo la comunità di sviluppatori che sta inventando una soluzione che consente di riavviare lo smartphone delle persone. Se qualcuno ha affrontato questo problema per un po ', almeno può avere un dispositivo funzionale per un lettore musicale, dash cam, ecc. Coloro che devono ancora sperimentare questo problema avranno almeno una soluzione disponibile quando avranno prova quel bootloop per la prima volta.

Come accennato, abbiamo visto più persone all'interno della comunità (oltre nel nostro thread ufficiale per questa soluzione) riferire che questa soluzione di bootloop Nexus 5X funziona davvero. Tuttavia, abbiamo anche avuto almeno una persona a dire che non funzionava per loro. Potrebbero esserci più cause per il problema del bootloop Nexus 5X, quindi questa guida potrebbe non essere una soluzione per tutti. Se il tuo Nexus 5X è attualmente in un bootloop, sicuramente non è male provarlo poiché puoi sempre eseguire il flashing delle immagini stock fornite da Google se desideri ripristinare tutti questi file modificati.


Dai un'occhiata al thread originale nel nostro forum Nexus 5X