LineageOS 16 basato su Android Pie è qui per Xiaomi POCO F1, OnePlus 5 / 5T, Honor View 10 e altro

L'ecosistema ROM personalizzato è piuttosto ampio e diversificato, ma se esiste una ROM personalizzata che potremmo considerare "la più grande" di tutte, allora sarebbe LineageOS. Con quasi 1, 8 milioni di installazioni attive alla fine del 2018, la base di installazione del progetto è decisamente degna di nota, ma il successo risale principalmente al loro retaggio. LineageOS è il successore del progetto CyanogenMod, che si è concluso alla fine del 2016 a seguito del mutevole focus di Cyanogen Inc.

Il progetto è stato lanciato per la prima volta al pubblico con LineageOS 14.1, basato su Android 7.1 Nougat e, di per sé, non era molto più di un semplice fork del codice sorgente CyanogenMod 14.1 esistente. Ha quindi iniziato a evolversi e ad intraprendere un percorso leggermente diverso con LineageOS 15.1, basato su Android 8.1 Oreo, mantenendo la premessa di un progetto centrato sulla comunità al di sopra di tutto, aggiungendo al contempo una serie di funzionalità utili e ampiamente richieste come una modalità scura a livello di sistema nonché miglioramenti incentrati sulla privacy come l'interfaccia Trust. Oggi questa evoluzione continua con LineageOS 16.0, la versione più recente e più recente della ROM personalizzata incredibilmente popolare, come annunciato sul post del blog del team.

Come è normale, con una modifica del numero di versione arriva un grande aggiornamento della piattaforma. LineageOS è stato ri-basato sull'ultimo codice sorgente Android Pie. E con questo arrivano tutte le nuove funzionalità e miglioramenti di Android Pie, tra cui la rinnovata riprogettazione del tema dei materiali, i nuovi gesti di navigazione e altro ancora.

Con il rilascio di build ufficiali basate su Android Pie, LineageOS 14.1 verrà ufficialmente interrotto in futuro, il che significa che da ora in poi nuove build ufficiali 14.1 non saranno più pubblicate. Questo alla fine sarebbe arrivato mentre le build venivano depriorizzate da una base settimanale a una base mensile circa 2 mesi fa. Proprio come i rami 13.0 (Android 6.0 Marshmallow) e 11.0 (Android 4.4 KitKat), i rami 14.1 rimarranno aperti per contributi come patch di sicurezza e gli sviluppatori saranno ancora in grado di costruire nuove build 14.1 non ufficiali. Inoltre, le build di LineageOS 15.1 saranno ora costruite su un programma settimanale piuttosto che notturno.

Elenco iniziale di dispositivi con supporto LineageOS 16

Come nel caso di tutte le versioni iniziali, l'elenco iniziale dei dispositivi per LineageOS 16.0 basato su Android Pie inizierà in piccolo e si espanderà con il tempo man mano che i manutentori e gli sviluppatori completano il processo di avvio del dispositivo per i rispettivi dispositivi e soddisfano i requisiti stabiliti nella Carta dei requisiti di supporto del dispositivo. La lista iniziale di dispositivi LineageOS 16.0 ufficialmente supportati include 24 dispositivi, elencati di seguito. Nota che non tutte le build potrebbero essere attive al momento della prima pubblicazione di questo articolo, quindi controlla di nuovo se è disponibile una build per il tuo dispositivo.

Google

  • Google Nexus 6 (shamu) - Pagina di download

Onore / Huawei

  • Honor View 10 (berkeley) - Pagina di download
  • Huawei P20 Pro (charlotte) - Pagina di download

Leeco

  • LeEco Le Max 2 (x2) - Pagina di download
  • LeEco Le Pro3 / Le Pro3 Elite (zl1) - Pagina di download

Lenovo

  • Lenovo ZUK Z1 (ham) - Pagina di download

Motorola

  • Motorola Moto X4 (payton) - Pagina di download
  • Motorola Moto Z (griffin) - Pagina di download
  • Motorola Moto Z2 Force (nash) - Pagina di download

OnePlus

  • OnePlus One (pancetta) - Pagina di download
  • OnePlus 2 (oneplus2) - Pagina di download
  • OnePlus 3 / OnePlus 3T (oneplus3) - Pagina di download
  • OnePlus 5 (cheeseburger) - Pagina di download
  • OnePlus 5T (gnocco) - Pagina di download

OPPO

  • OPPO Find 7 (find7) - Pagina di download

Samsung

  • Samsung Galaxy S5 LTE (G900AZ / F / M / R4 / R7 / T / V / W8, S902L) (klte) - Pagina di download
  • Samsung Galaxy S5 Active (klteactivexx) - Pagina di download
  • Samsung Galaxy S5 LTE (G9006V / 8V) (kltechn) - Pagina di download
  • Samsung Galaxy S5 LTE Duos (G9006W / 8W) (kltechnduo) - Pagina di download
  • Samsung Galaxy S5 LTE Duos (G900FD / MD) (klteduos) - Pagina di download
  • Samsung Galaxy S5 LTE (G900I / P) (kltedv) - Pagina di download
  • Samsung Galaxy S5 LTE (SCL23) (kltekdi) - Pagina di download
  • Samsung Galaxy S5 LTE (G900K / L / S) (kltekor) - Pagina di download
  • Samsung Galaxy Tab S2 8.0 WiFi (gts28vewifi) - Pagina di download
  • Samsung Galaxy Tab S2 9.7 WiFi (gts210vewifi) - Pagina di download

Sony

  • Sony Xperia XA2 (pioniere) - Pagina di download
  • Sony Xperia XA2 Ultra (scoperta) - Pagina di download

Xiaomi

  • Xiaomi Mi Mix 2S (polaris) - Pagina di download
  • Xiaomi Mi Note 3 (jason) - Pagina di download
  • Xiaomi POCO F1 (berillio) - Pagina di download

Nuovi dispositivi LineageOS 15.1 (Android Oreo)

Come bonus, un numero di dispositivi ha ricevuto il supporto ufficiale LineageOS 15.1, tra cui:

  • Honor 5X (kiwi) - Pagina di download
  • LG G3 (AT&T) (d850) - Pagina di download
  • LG G3 (Canada) (d852) - Pagina di download
  • LG G3 (Internazionale) (d855) - Pagina di download
  • LG G3 (Korea) (f400) - Pagina di download
  • LG G3 (Sprint) (ls990) - Pagina di download
  • LG G3 (T-Mobile) (d851) - Pagina di download
  • LG G3 (Verizon) (vs985) - Pagina di download
  • Sony Xperia SP (huashan) - Pagina di download
  • Sony Xperia TX (hayabusa) - Pagina di download
  • Sony Xperia T (come nuovo) - Pagina di download
  • Sony Xperia V (tsubasa) - Pagina di download
  • Sony Xperia ZL (odin) - Pagina di download
  • Sony Xperia Tablet Z LTE (pollux) - Pagina di download
  • Sony Xperia Tablet Z Wi-Fi (pollux_windy) - Pagina di download
  • Sony Xperia Z (yuga) - Pagina di download

Il team afferma che LineageOS 15.1 sarà ancora in fase di sviluppo attivo, ma che probabilmente non verranno aggiunte nuove funzionalità poiché la maggior parte degli sviluppatori è passata al ramo Android Pie.

Cosa succede se il mio dispositivo non è elencato qui?

Solo perché il tuo dispositivo non è elencato qui non significa che non puoi goderti LineageOS 16 ormai. A causa della sua natura open source, ci sono una serie di build non ufficiali per molti dispositivi nei nostri forum, molti dei quali finiranno per diventare build ufficiali man mano che lo sviluppo avanza. Cosa c'è di più: la maggior parte di loro è ormai perfettamente stabile come guidatore quotidiano, con occasionali stranezze secondarie.

Se vuoi immergerti subito, controlla i nostri forum per build non ufficiali LineageOS 16 basate su Android Pie per il tuo dispositivo. Se, tuttavia, hai paura che qualcosa vada storto, allora è saggio attendere l'arrivo di build ufficiali.

Log delle modifiche di LineageOS 15.1 e LineageOS 16.0

  • Ora è possibile impostare intervalli di controllo degli aggiornamenti automatici personalizzati nel programma di aggiornamento (mai / una volta al giorno, una volta alla settimana / una volta al mese)
  • La calcolatrice ora supporta la modalità oscura tramite l'API di stili
  • Aggiunta dell'azione "Segna come già letto" nelle notifiche dei messaggi
  • Scambio di supporto
  • Segui su Twitter

Dona a LineageOS

  • Dona a LineageOS tramite PayPal

Discuti questa storia Tag android 8.1Android OreoAndroid PieAOSPC Custom ROMGoogleHonorhuaweiLEEcoLenovoLGlineageosLineageOS 16MotorolaoneplusoppoSamsungsonyxiaomi

Desideri ricevere più messaggi come questo nella tua casella di posta? Inserisci la tua email per iscriverti alla nostra newsletter.