La funzione "Attiva WiFi automaticamente" di Android Oreo è disponibile per tutti in Android Pie

I proprietari di Google Nexus 5X e Nexus 6P ricorderanno la delusione quando si ottiene l'aggiornamento ufficiale Android 8.0 Oreo e non si ottengono funzionalità come la luce notturna e il risveglio Wi-Fi automatico. Quest'ultima funzione è stata introdotta con l'aggiornamento Android Oreo per Google Pixel e Pixel XL. Ciò che fa è attivare automaticamente il Wi-Fi per connettersi a una rete salvata di alta qualità. La funzione non è disponibile per tutti i dispositivi Android Oreo poiché gli OEM devono scegliere di abilitarlo, ma sarà disponibile per tutti i dispositivi che eseguono Android Pie!

Aggiornamento del 9/8/18 : il titolo è stato aggiornato per chiarire che la funzione è ora disponibile per tutti, non necessariamente abilitata per impostazione predefinita per tutti. È ancora facoltativo e può essere abilitato o disabilitato dall'utente!

Wakeup automatico Wi-Fi per tutti i dispositivi Android Pie

Con il rilascio di Android Pie e il rilascio del codice su AOSP, abbiamo individuato due modifiche che abilitano questa funzione per tutti i dispositivi che si avviano o si aggiornano ad Android 9 Pie. Il primo commit lo abilita semplicemente su tutti i dispositivi modificando il valore di config_wifi_wakeup_available nel framework AOSP da 0 (falso) a 1 (vero). Un commit di follow-up rimuove completamente questo flag poiché ora è abilitato per impostazione predefinita in Android Pie.

Commit 1

Commetti 2

Se si confronta config.xml nel ramo framework / base Android per il tag android-8.1.0_r43 rispetto a quello nel tag android-9.0.0_r3, vedrai che il flag "Attiva Wi-Fi automaticamente" non è presente più a lungo. Anche le ROM personalizzate basate su Android Pie avranno la funzione abilitata senza dover apportare alcuna modifica.

Per un rapido aggiornamento sul funzionamento di questa funzione in Android Oreo, sfrutta la funzionalità di "Scansione Wi-Fi" nei servizi di localizzazione per rilevare le reti Wi-Fi in background. Controlla queste reti Wi-Fi rispetto al servizio di raccomandazione di Google e se il servizio di raccomandazione determina che la rete Wi-Fi è attendibile (rete salvata) e di alta qualità (in base alla qualità della connessione, alla velocità della rete, ecc.), Quindi il tuo dispositivo Android attiverà completamente il Wi-Fi e si connetterà automaticamente alla rete. Questo in realtà finisce per risparmiare la batteria se vivi in ​​una zona con una tonnellata di punti di accesso Wi-Fi, perché l'alternativa è lasciare il Wi-Fi attivo che fa sì che il tuo telefono si connetta e si disconnetta costantemente da reti Wi-Fi aperte di bassa qualità . Non siamo sicuri di come funzioni questa funzionalità in Android Pie poiché non utilizza più il servizio di consigli di rete.

Se il tuo dispositivo ha questa funzione disponibile in Android Oreo, la troverai in Impostazioni -> Rete e Internet -> Wi-Fi -> Preferenze Wi-Fi -> "Attiva Wi-Fi automaticamente". Per far funzionare questa funzione, dovrai anche abilitare la "Scansione Wi-Fi" abilitata in Impostazioni -> Posizione -> Scansione. Se il tuo dispositivo non ha questa funzione, dovrai attendere che l'aggiornamento di Android Pie (Android 9) venga implementato o abilitato manualmente da solo (anche se dovremmo notare che questo metodo probabilmente funziona davvero solo se usi un overlay per abilitare il valore nel framework.)