KingRoot

KingRoot è stato a lungo fonte di controversie nella comunità degli sviluppatori, con accuse di malware integrate nell'app di rooting. Lo scopo dell'app è quello di fungere da soluzione root con un clic per il maggior numero di telefoni possibile. Sebbene l'app esegua effettivamente il root di un numero enorme di dispositivi compatibili, molti utenti avvertono che non dovresti fidarti di questa app.

Lo sviluppatore riconosciuto gatesjunior scrive:

  • KingRoot ora installa un sacco di Adware sul tuo dispositivo
  • KingRoot ora prende il controllo della schermata di blocco e vi espone gli annunci
  • La disinstallazione di KingRoot NON rimuove tutto ciò che ha modificato sul dispositivo Il metodo di sostituzione SuperSU NON rimuove tutto ciò che ha inserito
  • KingRoot inserisce intenzionalmente più file binari nella cartella / system / bin che non hanno nulla a che fare con il loro metodo di rooting e sono addirittura tornati con loro per cercare di nasconderli
  • AVG lo ha segnalato e avverte persino della possibile raccolta di informazioni personali, che NON è solo un avvertimento di exploit di root
  • KingRoot ha ora incluso un'opzione Wifi nella sua ultima versione sotto gli strumenti, cosa pensi che stiano raccogliendo lì? ”

    gatesjunior

App KingRoot

Fai sempre attenzione alle app che offrono una soluzione root con un clic per il tuo dispositivo. KingRoot è solo una delle tante app accusate di malware.