I dettagli di Qualcomm Snapdragon 8150 rivelano i nuclei "Silver" e "Gold"

Le perdite e le voci sul prossimo processore di punta Qualcomm sono piuttosto confuse al momento, ma una cosa è certa: Qualcomm sta lanciando un successore dello Snapdragon 845 e porterà molti miglioramenti sostanziali rispetto al chip della generazione attuale. Come prevedibile, questo prossimo chip è destinato a alimentare la maggior parte degli smartphone del 2019 e, grazie al sito tecnologico tedesco WinFuture.de, ora disponiamo di informazioni più dettagliate su Qualcomm 8150/855.

Il chip stesso, che è attualmente noto internamente come "sm8150" e potrebbe essere lanciato come Snapdragon 855 o Snapdragon 8150 (stiamo andando per quest'ultimo), presenta, ancora una volta, una configurazione octa-core con quattro di fascia bassa core e quattro core di fascia alta. Qualcomm si riferisce a questa configurazione di base come core "gold" e core "silver" - questo è probabilmente solo un gergo di marketing per i big della vecchia scuola. PICCOLA configurazione che vediamo da anni sui processori Qualcomm, ma potrebbe anche significa che stanno arrivando alcuni miglioramenti ai core stessi poiché Qualcomm usa i propri core Kryo invece dei semplici core ARM di serie, anche se questo potrebbe essere un allungamento.

Allo stato attuale di sviluppo del chip, i core "argento" sarebbero limitati a una frequenza di 1, 7 GHz, mentre quelli ad "alte prestazioni" d'oro funzionerebbero con una frequenza di 2, 6 GHz. Come precedentemente confermato, lo Snapdragon 8150 presentava, per la prima volta, un'unità di elaborazione neurale dedicata per attività basate sull'intelligenza artificiale e fungeva anche da primo chip a 7 nm basato su Qualcomm: altre società come Apple con la sua A12 Bionic e Huawei con il suo Kirin 980, hanno già lanciato le loro offerte a 7 nm, ma poiché i processori Qualcomm sono l'opzione scelta per la stragrande maggioranza dei produttori di telefoni, l'8150 sarebbe la prima vera opzione "mainstream" a 7 nm.

Qualcomm dovrebbe annunciare lo Snapdragon 8150 verso l'inizio di dicembre insieme a un'offerta focalizzata sui laptop, lo Snapdragon 8180, destinato a sostituire lo Snapdragon 850.


Fonte: WinFuture.de