I 10 principali motivi per eseguire il root

Il rooting del tuo telefono Android lo apre a un mondo di personalizzazioni. Se riesci a immaginare una personalizzazione o una modifica, probabilmente c'è uno strumento o una mod per ottenerlo con l'accesso root. I nuovi arrivati ​​Android sentono molto il termine "root" ma potrebbero non capire cosa può effettivamente fare. Ecco 10 motivi per cui dovresti eseguire il root del tuo telefono Android oggi. Se sei interessato, abbiamo una guida per il rooting della maggior parte dei dispositivi. Puoi anche dare un'occhiata a questo elenco di fantastiche app di root.

1. Miglioramenti della batteria

La durata della batteria è una parte cruciale di ogni dispositivo. Niente importa se non puoi usare il telefono tutto il giorno senza bisogno di succo extra. A volte il telefono con cui sei bloccato non ha una grande durata della batteria, ma non c'è molto che puoi fare al riguardo. È qui che entra in gioco root. App come Greenify ti offrono un controllo molto maggiore sulle app che possono consumare la batteria. Analizzerà le app in esecuzione e ti consentirà di scegliere le app da "ibernare" quando non in uso. Ciò impedisce alle app di consumare batteria in background. È ottimo per le app che non usi frequentemente.

2. Migliori backup

Proprio come il tuo computer, un telefono è pieno di informazioni e supporti di cui è necessario eseguire il backup di tanto in tanto. Gli strumenti di backup non root predefiniti sono decenti, ma lasciano un po 'a desiderare. Root ti consente di eseguire il backup letteralmente di tutto. Ciò include le tue preferenze e intere app. Un backup "NANDroid" crea un'immagine di sistema che funziona essenzialmente come punto di ripristino per il telefono. Se qualcosa va storto, puoi tornare esattamente al modo in cui il telefono è stato impostato al momento del backup. Titanium Backup è una popolare app di backup root.

3. ROM personalizzate

La cosa migliore di root potrebbe essere ROM personalizzate. Questo è uno dei motivi più popolari per eseguire il root di un telefono. Una ROM personalizzata è letteralmente una versione personalizzata di Android per il tuo dispositivo. Alcune delle ROM popolari includono LineageOS, CarbonROM e Paranoid Android. Gli sviluppatori possono spesso apportare aggiornamenti e funzionalità Android ai telefoni più velocemente dei produttori. Se non sei soddisfatto del software sul tuo dispositivo, una ROM personalizzata può offrirti un'esperienza completamente nuova.

4. Automazione profonda

Al giorno d'oggi nel Play Store sono disponibili molte app di “automazione”. IFTTT è uno strumento popolare per l'automazione con i servizi Internet. Tuttavia, per gli utenti Android che sanno, Tasker è il santo graal dell'automazione. Non richiede root, ma puoi andare molto più in profondità se ce l'hai. Le cose che normalmente richiedono la commutazione manuale, come la disattivazione del GPS, il passaggio da una rete all'altra o la disattivazione del display, possono essere automatizzate se si dispone di root. Se sei seriamente interessato all'automazione, root apre Tasker a molte altre possibilità.

5. Personalizzazione estrema

La personalizzazione è un grosso problema nella comunità Android. È una delle funzionalità principali che rende Android diverso dagli altri sistemi operativi mobili. Puoi già fare un sacco di personalizzazioni senza root, ma nulla è off limits se ce l'hai. Puoi modificare il logo di avvio, installare un carattere di sistema personalizzato, riprogettare i pulsanti della barra di navigazione, utilizzare una schermata di blocco diversa e molto altro ancora. Ovviamente, una ROM personalizzata è un modo per portare la personalizzazione al massimo, ma puoi fare molto con qualsiasi versione di Android e accesso root.

6. Tethering gratuito

Il thethering è stato a lungo un motivo comune per ottenere l'accesso come root. I gestori amano bloccare e rimuovere il tethering dai telefoni Android. Vogliono che tu acquisti un piano separato o più dati. Ma perché dovrebbe importare come usi i tuoi dati? Root ti consente di utilizzare le app per trasformare il tuo telefono in un hotspot mobile. Questo non è qualcosa che dovresti fare tutto il tempo (a meno che tu non voglia che il tuo corriere prenda piede), ma può essere molto utile in determinate situazioni. Usa i tuoi dati liberamente.

7. Moduli Magisk e Xposed

Magisk e Xposed sono due strumenti molto popolari nella comunità di modding Android. Tra le altre cose, questi strumenti consentono di installare "moduli". Si tratta di modifiche che possono essere installate da un repository. In sostanza un app store pieno di personalizzazioni e strumenti. Alcune delle cose menzionate in questo elenco possono essere raggiunte con i moduli Magisk o Xposed. La cosa grandiosa di Magisk e Xposed è che rendono facile personalizzare il tuo telefono. Gli sviluppatori possono creare moduli e altri utenti possono applicarli facilmente al proprio dispositivo. Consulta la nostra guida sulle differenze tra Magisk e Xposed e su come utilizzare i moduli Magisk.

8. App più potenti

Come accennato con Greenify e Tasker, l'accesso root consente alle app di fare di più. Il root offre alle app la possibilità di armeggiare con cose a livello di sistema. Ovviamente, questo viene fornito con alcuni avvisi. Un'app canaglia con accesso root può fare molto male. Possono anche fare cose incredibili. Una volta ottenuto l'accesso come root, dovresti cercare "root" nel Play Store. Troverai un nuovo mondo di opzioni.

9. Overclocking / Underclocking

Questo non è così necessario al giorno d'oggi. Quando i telefoni Android erano nuovi e un po 'sottodimensionati, era popolare "overcloccare" il processore. Ciò costringe il processore a funzionare più velocemente di quanto previsto dal produttore. Può migliorare le prestazioni ma anche influire negativamente sulla durata della batteria e sulla salute del dispositivo. In alternativa, è possibile annullare il clock del processore. Questo può essere usato per migliorare l'integrità del dispositivo e risparmiare risorse. I telefoni moderni di solito non richiedono overclocking o underclocking, ma possono essere utili per i vecchi dispositivi.

10. Rimuovere qualsiasi app

Bloatware è una parte fastidiosa della maggior parte dei dispositivi Android. I produttori e i gestori adorano preinstallare app inutili. Un telefono con operatore telefonico può avere preinstallate fino a 20 app. Molte persone non usano mai queste app. Occupano solo spazio e si frappongono. Android ti consente di disinstallare o disabilitare la maggior parte delle app bloatware, ma puoi farlo ancora di più con il root. Titanium Backup ti consente di rimuovere completamente qualsiasi app. Questo può essere pericoloso se rimuovi l'app sbagliata. Assicurati di rimuovere solo le app non indispensabili per il sistema.