Come sbloccare Bootloader e eseguire il root di Google Pixel 2 e Pixel 2 XL

Molti appassionati si aspettavano che ottenere il root su Google Pixel di prima generazione sarebbe stato altrettanto semplice del rooting dei dispositivi Nexus di Google, ma non è stato così. Il sistema di partizione A / B di Android Nougat ha creato un sacco di mal di testa per gli sviluppatori all'inizio e l'incompatibilità del Pixel con gli exploit più comuni ha solo aggiunto alla sfida. Inutile dire che c'era motivo di preoccuparsi di Pixel 2 e Pixel 2 XL. Ma per fortuna, lo sviluppo sembra andare bene.

Alla fine di ottobre, è stata resa disponibile una porta alpha di TWRP per Pixel 2 e Pixel 2 XL. E questa settimana, lo sviluppatore riconosciuto / collaboratore riconosciuto nathanchance ha rilasciato guide per sbloccare, eseguire il flashing e il rooting di entrambi i telefoni.

Ecco come iniziare:

Installa Fastboot e ADB

  1. Decomprimi la cartella sul tuo disco rigido.
  2. Vai alla cartella contenente i file ADB e Fastboot e digita "cmd" nella barra del percorso in alto.
  3. Si dovrebbe aprire un prompt dei comandi con la cartella corrente visualizzata sul prompt.
  4. Digita i seguenti comandi:

    Codice:

     adb --version fastboot --version 

A questo punto, dovresti vedere apparire alcune informazioni. In tal caso, Fastboot e ADB sono stati installati correttamente.

Sblocca il bootloader di Pixel 2 / Pixel 2 XL

La guida osserva che lo sblocco del bootloader di Pixel 2 o Pixel 2 XL cancellerà il telefono. È una buona idea fare un backup di tutti i dati importanti nel caso qualcosa vada storto.

  1. Sul telefono, apri Impostazioni, vai a Sistema quindi Informazioni sul telefono e tocca il numero di build sette volte.
  2. Le Opzioni sviluppatore saranno ora visibili nella pagina delle impostazioni principali. Inseriscilo e attiva il debug USB e lo sblocco OEM .
  3. Collega il telefono al computer e digita il seguente comando nel terminale di comando di Windows:
     adb riavvia il bootloader 
  4. Quindi, decidere se si desidera eseguire uno sblocco standard o uno sblocco critico. Uno sblocco critico consente di eseguire il flashing diretto dei file del bootloader. Altrimenti, riceverai un errore quando proverai a farlo.
  5. A seconda di ciò che hai deciso nel passaggio precedente, esegui uno dei seguenti comandi:
     sblocco lampeggiante fastboot 

    O

     avvio rapido lampeggiante unlock_critical 
  6. Seguire le istruzioni sul dispositivo, quindi riavviare.

Esegui il root di Pixel 2 / Pixel 2 XL

  1. Scarica Magisk Manager dal thread ufficiale e installalo.
  2. Prendi un'immagine di avvio da applicare alla patch (puoi scegliere quella dall'ultima immagine di fabbrica o una personalizzata del kernel) e inviarla al tuo dispositivo con questo comando:
     adb push / sdcard / Download 
  3. Apri Magisk Manager e fai clic sul pulsante Installa .
  4. Fare clic su Installa al primo prompt, quindi selezionare Patch Image File Boot . Apparirà un file manager.
  5. Seleziona l'immagine di avvio che vuoi patchare e lascia che Magisk Manager la patch.
  6. Estrailo dal tuo dispositivo con questo comando:
     adb pull /sdcard/MagiskManager/patched_boot.img 
  7. Riavvia nel bootloader:
     adb riavvia il bootloader 
  8. Flash l'immagine di avvio e riavvio. Codice:
     avvio flash fastboot patched_boot.img riavvio fastboot 
  9. Apri Magisk Manager e il tuo dispositivo dovrebbe essere rootato.

Dai un'occhiata ai rispettivi thread del forum per Pixel 2 e Pixel 2 XL per suggerimenti su sblocco, immagini di fabbrica lampeggianti e rooting.

Discussione nei forum per sbloccare / lampeggiare / eseguire il root del Pixel 2 (walleye)

Discussione sui forum per sbloccare / lampeggiare / eseguire il root di Pixel 2 XL (taimen)