Come registrare audio di gioco interno su qualsiasi dispositivo Android 10

Se giochi sul tuo telefono o tablet Android, è probabile che tu abbia voluto registrare un po 'di gioco ad un certo punto nel tempo. Se possiedi un dispositivo moderno realizzato da Huawei, Samsung, OnePlus, Xiaomi, ASUS e alcuni altri, non dovresti avere problemi a registrare lo schermo utilizzando l'app di registrazione dello schermo integrata. Se il tuo telefono non ha un'app di registrazione dello schermo preinstallata, le tue opzioni sono limitate quando si tratta di catturare correttamente il gameplay. La maggior parte delle persone scarica registratori di schermate di terze parti che non supportano la registrazione dell'uscita audio interna a causa delle limitazioni di Android. A meno che non esegua il root del telefono o acquisti un accessorio, dovrai accontentarti di registrare l'audio dai microfoni del tuo dispositivo. Per fortuna, queste restrizioni vengono eliminate in Android 10, il che significa che puoi finalmente registrare l'audio del gioco interno.

Registra audio di gioco interno su Android 10

Seguire questi passaggi per scaricare e configurare l'app giusta per la registrazione dello schermo in grado di registrare l'audio interno da altre app.

  1. Scarica "Screen Recorder - No Ads" dal Google Play Store. È necessario utilizzare la versione 1.2.1.4 o successiva per funzionare se si utilizza uno smartphone Pixel di prima o seconda generazione. Ho confermato che questa versione funziona sul mio Google Pixel 2 XL con la versione stabile di Android 10.
  2. Apri l'app e tocca “OK” quando ti chiede di scegliere una cartella in cui salvare i file.

  3. L'app di file manager preinstallata dovrebbe essere visualizzata, aperta per impostazione predefinita nella cartella "Movies". Tocca "Consenti l'accesso a" Film "" in basso.

  4. Dovrebbe apparire una finestra di dialogo che ti chiede di confermare se vuoi dare all'app la possibilità di salvare le sue registrazioni dello schermo nella cartella "Film". Tocca "Consenti".

  5. Dovresti tornare automaticamente allo Screen Recorder - App senza pubblicità. Apri il menu della barra laterale e tocca "Impostazioni".

  6. Scorri verso il basso fino a Impostazioni video e assicurati che "Registra audio" sia selezionato e che "Sorgente audio" sia impostato su "Audio interno". Cambia le altre opzioni, come la qualità della registrazione video, come ritieni opportuno.

  7. Apri di nuovo il menu della barra laterale e tocca "Video". L'app dovrebbe chiederti di concedere qui le autorizzazioni necessarie, quindi procedi e concedile. Tocca l'icona della videocamera mobile in basso a destra.

  8. Ti verrà chiesto di concedere all'app l'autorizzazione a "visualizzare su altre app". Ciò è necessario per poter utilizzare il registratore a schermo mobile dell'app al di fuori dell'app.

  9. Infine, tocca l'icona della videocamera mobile ancora una volta. L'app dovrebbe uscire alla schermata principale e dovrebbe apparire una barra degli strumenti mobile. Da sinistra a destra: avvia la registrazione, fai uno screenshot, apri le impostazioni o chiudi l'overlay.
  10. Tocca l'icona più a sinistra per avviare una registrazione dello schermo. Ti verrà mostrato un avviso che l'app può acquisire informazioni sensibili ... quindi ovviamente non provare a registrare nulla di sensibile!

  11. Quando l'app sta registrando il tuo schermo, vedrai la sua icona nella barra di stato e un'altra icona che ti informa che un'app sta attualmente catturando il tuo schermo. Per interrompere la registrazione, basta abbassare la barra di stato e toccare "STOP".

Perché l'app non registra audio da tutti i giochi?

Per spiegare perché non è possibile acquisire l'audio in tutte le app e i giochi, devo spiegare come funziona questa funzione. Google ha aggiunto una nuova API in Android 10 che gli sviluppatori possono utilizzare per acquisire la riproduzione audio da altre app. L'API si chiama AudioPlaybackCapture e consente alle app come i registratori dello schermo di registrare l'audio da altre app purché siano soddisfatte alcune condizioni:

  1. L'utente deve dare il proprio consenso per consentire all'app dello screen recorder di registrare audio e video sul proprio dispositivo. Anche l'app per la registrazione dello schermo deve avere l'autorizzazione per registrare l'audio.
  2. L'audio che viene catturato deve essere specificato come file multimediale, gioco o sconosciuto.
  3. L'app / il gioco da cui si desidera acquisire l'audio deve avere un determinato flag impostato nel loro file manifest. Su Android Q, questo flag è impostato su true. Su Android Pie, deve essere impostato manualmente su true. L'app / gioco deve inoltre consentire l'acquisizione dell'audio da parte di app non di sistema.

La prima condizione è quasi sempre soddisfatta perché le app per la registrazione dello schermo non potrebbero funzionare diversamente. La seconda condizione è generalmente soddisfatta a meno che lo sviluppatore non si sia preoccupato di impostare un tipo di utilizzo audio. La terza condizione, tuttavia, è dove si trova di solito il problema. La stragrande maggioranza delle app e dei giochi non ha ancora come target Android 10, quindi dovranno esplicitamente optare per la registrazione dell'audio. Molti sviluppatori potrebbero non conoscere questa nuova API e quindi non sanno di poter aderire se le loro app hanno come target Android 9. Giochi come PUBG Mobile, Fortnite Mobile e la maggior parte degli altri giochi purtroppo non hanno aderito o aggiornato a target Android 10, quindi non c'è modo di registrare l'audio da quei giochi a meno che il tuo OEM non abbia aggiunto uno screen recorder integrato con questa opzione.

Ho trattato questa funzionalità e i suoi limiti in modo più dettagliato in questo articolo precedente, nel caso in cui tu sia interessato a contattare lo sviluppatore del tuo gioco preferito. Contattare lo sviluppatore o attendere che aggiornino la sua app, che dovranno fare alla fine del 2020, è tutto ciò che puoi fare per ora.