Come accedere al menu delle impostazioni nascoste di Facebook su Android

L'app di Facebook, proprio come la sua controparte dell'app di Facebook Messenger, ha anche il suo menu interno nascosto che viene utilizzato dagli ingegneri di Facebook per il debug e il test. Questo menu di impostazioni nascosto di Facebook non può essere abilitato in modo permanente, a differenza del menu interno di Messenger. Proprio come Messenger, per accedere a questo menu è necessario l'accesso root o un APK modificato dal Membro Senior evilwombat. Come nel tutorial di Messenger, dovrai anche utilizzare Android Debugging Bridge (ADB) o un'app terminale come Termux. Se si utilizza ADB, è necessario abilitare il debug USB che si trova nelle Opzioni sviluppatore sul dispositivo.

Avrai bisogno dell'accesso root sul tuo telefono per seguire questo tutorial. È possibile ottenere l'accesso come root eseguendo il flashing di Magisk o SuperSU dopo aver sbloccato il bootloader del dispositivo. Si noti che l'utilizzo dell'APK modificato collegato sopra richiede la disinstallazione di tutte le app di Facebook esistenti in uso e invece di utilizzare tutte le app di Facebook modificate dallo stesso sviluppatore che si prevede di utilizzare.


Accedi al menu interno nascosto di Facebook

Utilizzando ADB

Scarica gli strumenti ADB di tua scelta. Questi possono essere "ADB e Fastboot minimi" dai nostri forum o i file binari ufficiali rilasciati da Google. Una volta installato o estratto, nella cartella contenente il tasto binario premuto MAIUSC + tasto destro del mouse e fai clic su "Apri finestra di comando qui" (se sei su Windows). Se sei su Mac o Linux, dovrai prefigurare il comando "shell adb" di seguito con la directory sul binario ADB.

Collega il telefono al computer e concedi l'accesso al debug. Quindi, digitare i seguenti comandi nel prompt dei comandi:

 adb shell 
 su 

Concedi l'accesso del superutente a "shell" quando richiesto sul telefono.

 am start -n "com.facebook.katana/com.facebook.katana.internsettingsactivity.InternSettingsActivity" 

Ora vedrai il menu interno aperto sul tuo telefono.

Usando il terminale

Apri l'app del terminale che preferisci. Personalmente uso Termux, ma tutto ciò che può accedere al terminale funzionerà bene. Digita i seguenti comandi.

 su 

Concedi l'accesso al superutente quando richiesto sul tuo dispositivo.

 am start -n "com.facebook.katana/com.facebook.katana.internsettingsactivity.InternSettingsActivity" 

Il menu interno si aprirà sul tuo dispositivo.


Spiegazione

Stiamo utilizzando adb o il terminale per avviare InternSettingsActivity che è il nome dell'attività del menu interno nascosto. Questa è un'attività non esportata definita nel file AndroidManifest; ciò significa che non è possibile accedervi normalmente da app di terze parti. All'interno di questo menu interno sono presenti alcune impostazioni e modifiche di cui gli utenti dell'app Facebook possono beneficiare. Questo menu è destinato solo agli sviluppatori e ai tester dell'app Facebook, quindi puoi fare molto. Scorri verso il basso per vedere alcuni esempi.


Funzioni di esempio del menu interno di Facebook

Risparmio dati

Questa è la mia funzione preferita nelle impostazioni interne. Puoi abilitare un monitoraggio dell'utilizzo dei dati, che interromperà il trasferimento dei dati da parte dell'app quando raggiungerà un certo limite. Questo è buono per quelli di voi su connessioni misurate, poiché Facebook può essere incredibilmente ad alta intensità di dati. È pieno di video e immagini, quindi non è una sorpresa. Grazie a questo menu, puoi semplicemente impostare la quantità di dati che desideri consentire all'app al massimo e anche azzerare il contatore se vuoi consentire a te stesso di utilizzare più dati. Questo limitatore funziona su WiFi o dati mobili, quindi anche quelli di voi con limiti di dati restrittivi sul WiFi possono farne uso.

Forza aggiornamento app

Un'altra caratteristica interessante è una funzione di "forzare l'aggiornamento dell'app". Sembra scaricare l'ultima versione in-app e aggiornare, anche se non ho avuto un tentativo di installazione del pacchetto anche se un brindisi mi ha detto che stava scaricando. Questa funzionalità potrebbe essere disattivata, ma sembra comunque interessante.

Statistiche video

Nel menu interno è possibile abilitare le specifiche video per la riproduzione di video per visualizzare i metadati (informazioni sul file) mentre si guarda un video. Puoi anche abilitare la registrazione, riprodurre video disattivati ​​e forzare la riproduzione automatica dei video. Le impostazioni di riproduzione automatica sono già presenti nell'app, ma è comunque interessante vederle leggermente più avanzate qui.

E tutto qui, se trovi altre funzioni utili nascoste nell'app di Facebook, faccelo sapere nei commenti qui sotto!