Android 10 offre supporto per la mappatura del controller per Nintendo Switch Pro Controller

Giocare su Android ha generalmente significato giocare sul touchscreen del tuo smartphone. Mentre Android vanta una vasta collezione di giochi ottimizzati per il tocco, alcuni titoli funzionano meglio quando il giocatore utilizza un gamepad e pulsanti e tasti hardware reali. Per lo stesso scopo, puoi trovare tutta una serie di accessori di gioco generici, inclusi i controller, che ti permetteranno facilmente di migliorare la tua esperienza di gioco. Ad esempio, se hai una PlayStation 4, puoi connettere il controller DualShock 4 allo smartphone per giocare. Sfortunatamente, questo non funziona su tutti i dispositivi e il motivo di solito si riduce a file di layout chiave mancanti.

Se stai cercando di riutilizzare uno dei tuoi controller di gioco esistenti, Android ha gradualmente aggiunto il supporto per vari controller popolari, come il controller wireless Xbox One S e il controller Xbox Elite Series 1. Uno studio sugli impegni di AOSP ha rivelato che Android 10 ha anche portato la possibilità di connettersi e giocare correttamente su Android utilizzando il Nintendo Switch Pro Controller.

Un commit in AOSP Gerrit era stato aggiunto nel file di layout dei tasti per il controller Nintendo Switch Pro. Il file di layout dei tasti consente ad Android di riconoscere correttamente la pressione dei pulsanti sul controller e di mapparlo sull'azione Android appropriata che i giochi possono ascoltare. Senza questo file di layout chiave, il gioco non sarà in grado di riconoscere le presse hardware o avvierà azioni sbagliate.

Il Nintendo Switch Pro Controller è stato lanciato insieme al Nintendo Switch e ha rappresentato un'alternativa migliore ai Joy-Contro. Questo commit è stato aggiunto a giugno 2019, quindi è probabile che gli aggiornamenti di Android 10 sul tuo telefono abbiano lo stesso già incorporato. Se hai un controller Nintendo Switch Pro in giro, puoi controllare e confermare se lo stesso funziona perfettamente sul tuo dispositivo Android 10.


Fonte: AOSP Gerrit