[Aggiornamento 2: Niantic annullerà i divieti] Pokemon GO sta vietando agli utenti di Redmi 5 e altri telefoni Xiaomi dopo l'ultimo aggiornamento MIUI

Aggiornamento 2 (10/05/19 @ 02:30 AM ET): Niantic sta valutando i divieti di Pokemon GO e promette di ripristinarli laddove applicabile.

Aggiornamento 1 (10/03/19 @ 06:30 AM ET): Niantic afferma che sta studiando i motivi alla base della messa al bando degli utenti di Redmi 5 in Pokemon GO.

Pokemon GO è uno dei giochi più popolari a causa del suo gameplay in realtà aumentata e la sua popolarità sembra aver superato qualsiasi altro gioco su Android. Mentre la sua base di utenti è scesa da 60 milioni lo scorso giugno a quasi 11 milioni a partire da luglio 2019 solo negli Stati Uniti, il gioco è ancora abbastanza apprezzato dagli utenti e ha associato molte icone della cultura pop come lo zio Pokemon. Ha persino ottenuto un Frappuccino Starbucks al suo nome. Per la sua popolarità, lo sviluppatore di Pokemon GO, Niantic, ha anche una delle politiche più severe contro lo spoofing. Mentre i divieti di barare nel gioco sono giusti e giusti, centinaia di utenti Xiaomi affermano di essere stati ingiustamente presi di mira dai sistemi di Niantic e questa volta, le vittime sono utenti con Redmi 5 e altri smartphone Xiaomi.

Dall'ultimo aggiornamento MIUI, un gran numero di utenti con dispositivi Xiaomi e Redmi - quelli con Redmi 5 dominano il conteggio - affermano di essere banditi per motivi infondati. Di solito, uno sciopero di questo tipo si verifica quando Niantic rileva una versione modificata o compromessa di Pokemon GO su uno smartphone o quando il dispositivo è rootato. Tuttavia, come per due post su subreddit, r / TheSilphRoad e molti altri rapporti, diversi utenti hanno avuto problemi anche con la versione ufficiale e non modificata del gioco.

Mentre la causa esatta del problema rimane sconosciuta, la maggior parte degli utenti ha iniziato a riscontrare problemi dall'ultimo aggiornamento MIUI. Per gli utenti di Redmi 5, è MIUI 10.3.2 che sembra aver congelato il gameplay e portato a divieti temporanei che vanno da 7 a 30 giorni in diversi scenari. Le discussioni iniziali su uno dei thread suggeriscono che la funzione Game Booster in MIUI potrebbe essere il colpevole. Questo perché la funzione Game Booster in MIUI può modificare le variabili di runtime al fine di migliorare la reattività del gioco.

Molti altri utenti hanno confermato di essere stati banditi anche con la funzione Game Booster disattivata. Con loro grande preoccupazione, l'account di supporto Twitter di Niantic ha chiuso un occhio sui reclami in merito ai reclami degli utenti in merito a sospensioni ingiuste.

Frustrato dall'insolito divieto, un utente di Twitter @ AnetUA2 ha creato un foglio di Google e ha invitato tutti gli utenti interessati a compilare i dettagli sui loro telefoni e sull'attuale versione MIUI. Al momento della stesura di questo articolo, ci sono circa 450 utenti nel foglio i cui account Pokemon GO sono stati sospesi senza un motivo chiaro. Mentre la maggior parte degli utenti ha Redmi 5 e Note 5 Pro, una manciata ha anche dispositivi come Mi 8, Redmi Note 4/7 Pro, Mi 9 ecc.

perché siamo noi che sosteniamo e giochiamo in modo equo per 7-30 giorni e nel supporto abbiamo ricevuto risposte equilibrate del tipo "Hai violato i termini dell'accordo". questo problema è diffuso in tutto il mondo, e non una piccola quantità di tempo viene ignorata da te.

- AnetUA (@ AnetUA2) 25 settembre 2019

Il suddetto utente di Twitter ha anche lanciato una campagna su change.org per fare appello a Niantic per riparare le proprie tecniche di mitigazione contro falsi positivi. Questo vale non solo per Pokemon GO, ma anche per altri titoli Niantic come Harry Potter: Wizards Unite e Ingress Prime.

Fino a quando non avremo una risposta chiara dal supporto di Niantic, non possiamo determinare il motivo esatto alla base del divieto di Pokemon GO. Ma se desideri evitare di correre rischi, puoi disattivare la funzione Game Booster andando all'app Sicurezza nel riquadro delle app. Cerca un'opzione chiamata Game Speed ​​Booster. In questo, puoi rimuovere Pokemon GO dall'elenco dei giochi potenziati o disattivare il selettore Booster di velocità gioco dalle Impostazioni dell'app.

Ciò, tuttavia, potrebbe non risolvere il problema e, se atterri ancora con un divieto, potresti dover attendere la risposta di Niantic. Abbiamo scritto per loro e aggiorneremo il post di conseguenza.

Stai affrontando un divieto simile su Pokemon GO nonostante tu abbia utilizzato una versione autorizzata dell'app? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Fonte: Reddit (1) (2), Via: Android Police


Aggiornamento: Niantic sta indagando sul problema

Lo sviluppatore di Pokemon GO Niantic ha annunciato su Twitter che stanno indagando sul problema che sembra essere specifico per alcuni dispositivi Xiaomi. Hanno confermato che il problema potrebbe presumibilmente essere dovuto alla funzionalità GameTurbo di Xiaomi, come riportato da molti utenti. Tuttavia, devono ancora giungere a una conclusione sulla causa effettiva del problema.

Stiamo esaminando le segnalazioni di giocatori che vengono segnalati dai nostri sistemi mentre utilizzano la funzione GameTurbo di Xiaomi e condivideremo un aggiornamento non appena saremo in grado.

- Supporto Niantic (@NianticHelp) 30 settembre 2019


Aggiornamento 2: Niantic promette una rivalutazione dei divieti

Tramite il suo handle Twitter, Niantic Support ha rilasciato un aggiornamento, rilevando che rivisiteranno i singoli divieti e ripristineranno ovunque l'aggiornamento del dispositivo Xiaomi abbia causato il problema. La società non ha rivelato il motivo esatto che ha causato la sospensione o il divieto degli account da parte dei suoi sistemi.

Come aggiornamento della nostra indagine sui giocatori che utilizzano dispositivi Xiaomi, stiamo continuando a indagare su questi rapporti e rivedendo le punizioni e il conteggio degli scioperi, ove appropriato. Grazie per la vostra pazienza. //t.co/W8ZYbKYlnR

- Supporto Niantic (@NianticHelp) 5 ottobre 2019